Italiano English

La nostra Società offre un servizio di noleggio con conducente per qualsiasi tipo di transfer , per turismo o affari , congressi e cerimonie. Possiamo organizzare servizi con noleggio con conducente nella massima eleganza e riservatezza verso le maggiori e particolari destinazioni della Toscana o dove lo desiderate. Disponiamo di vetture Mercedes e Van Volkswagen. Essendo un servizio pubblico i nostri mezzi NCC possono entrare nei centri storici Ztl, transitare nelle corsie preferenziali , offrendo cosi’ rapidi spostamenti , mirati alle esigenze del cliente.

Perchè scegliere i servizi di “Florence Drivers”
La società si avvale di autisti consociati, nati e residenti in Toscana, con una conoscenza approfondita del territorio e di tutte le sue caratteristiche tradizionali, storiche, artistiche ed enogastronomiche. Per questo siamo capaci di trasmettere conoscenze ed emozioni uniche e offrire la garanzia di puntualità, efficienza , discrezione e cortesia per la soddisfazione dei nostri clienti.

Mercedes Classe E si propone come una vettura elegante ma allo stesso tempo molto tecnica e aggressiva, considerata la berlina di spicco tra i mercato automobilistico.

Mercedes Viano recommended for 4 or 6 people offers comfort and elegance that only the macho Mercedes can offer all the comforts needed for your travels.

La Mercedes Classe S si propone come una vettura estremamente elegante e lussuosa, considerata l’ammiraglia della casa tedesca Mercedes Benz.

Volkswagen Caravelle è un mezzo di cui si può usufruire per tutte le necessità. Non solo Eleganza, spaziosità ed eleganza caratterizza questo veicolo. Offre 8 posti con un ampio bagaglio per i Vostri viaggi.

toursFlorence Drivers con un’accurata ricerca delle maggiori richieste da parte dei nostri clienti ha selezionato degli itinerari che possono farvi godere di tutto il territorio toscano e di tutte le bellezze che esso ha da offrirVi. Siamo in grado di farvi assaporare la storia delle storiche città toscane che L’UNESCO ha considerato patrimonio mondiale dell’umanità come ad esempio il Centro storico di Firenze , il Centro storico di Siena, la Piazza del Duomo di Pisa, il Centro storico di San Gimignano, il Centro storico di Pienza e la Val d’Orcia. Le bellezze della Toscana non si limitano però soltanto ai luoghi inseriti nella lista dell’UNESCO, ma sono rappresentate anche da altre stupende città. Florence Drivers, dietro richiesta della nostra clientela, ha selezionato perciò itinerari per farvi conoscere non solo l’arte e l’architettura che è racchiusa nelle più prestigiose città sopra elencate ma anche l’affascinante vita nelle colline Toscane degustando i migliori vini italiani e i cibi tipici della zona come ad esempio, Lucca, Volterra, Montepulciano, Montalcino, Monteriggioni, Campagne Toscane o dai paesaggi naturali come quelli che si possono vedere nelle Colline del Chianti e nelle Crete Senesi, e poi dai resti Etruschi e Romani, il Parco Naturale della Maremma. Questi itinerari sono indicativi ma possono essere modificati a seconda delle Vostre esigenze. Non solo arte e cultura ma anche benessere e shopping tra i nostri itinerari proposti, accompagnandovi nei migliori negozi e centri benessere nel centro e fuori città. Florence Drivers sempre attenta alle richieste della clientela cerca di divulgare al massimo le bellezze offerte dal territorio toscano.

florence4Capoluogo della Toscana e centro del Rinascimento, Firenze è una delle più Palazzo Vecchioimportanti città d’arte d’Italia e del mondo. La storia della città è anche la storia di una grande famiglia, i “Medici”, grazie ai quali oggi possiamo ammirare il più antico e ricco museo del mondo: gli Uffizi. florence Poco distante troviamo Piazza della Signoria, il fulcro della città, con il suo meraviglioso Palazzo della Signoria e le numerose statue che adornano la piazza, la più famosa delle quali è il David di Michelangelo (l’originale è conservato nel Museo dell’Accademia). Da non perdere è una visita al Duomo con la cupola realizzata dal Brunelleschi e il campanile di Giotto.florence2 Immancabile una fermata al Piazzale Michelangelo dove è possibile ammirare dall’alto in tutto il suo splendore l’intera città. Firenze è rinomata inoltre per le case di moda, la produzione di pelle, scarpe e le numerose gioiellerie situate sul Ponte Vecchio. Dopo il centro storico il tour prosegue verso Fiesole, una delle più importanti città di origine etrusca, che sorge su una collina alta 300 metri.florence3 Dalla fine del Settecento Fiesole fu uno dei luoghi di soggiorno preferiti dagli stranieri in Italia, che acquistarono lePonte Vecchio ville già della nobiltà fiorentina, ristrutturandole e dotandole di meravigliosi giardini. Centro del capoluogo è piazza Mino da Fiesole, dove è l’imponente cattedrale romanica.Nei pressi della Piazza si trova l’entrata al Teatro Romano. Oltre al Teatro, perfettamente conservato, si trovano i resti di una necropoli, di terme romane e di alcuni altri edifici di epoca tardo-imperiale. Ma l’attrattiva vera e propria resta la meravigliosa vista di Firenze dalla Chiesa di San Francesco, arrivandoci tramite una ripida ma corta salita dalla piazza principale. Nel 90 a.c. vi era l’acropoli dove oggi si trova il Convento di San Francesco.

chiantiIl vostro autista e guida vi condurranno in un viaggio alla scoperta della campagna attorno a Firenze Piazza di Greve in Chianti e vi guideranno attraverso le vecchie strade in mezzo ai vigneti, ulivi e masserie. Stop per una pausa e una breve visita a vari centri cittadini della toscana e antichi castelli.chianti3 Scoprite le specialità della regione: vino, prodotti gastronomici, di arte, ceramiche e molto altro ancora. Scoprite il Chianti e visitate molte città lungo la strada tra Firenze e Siena, con spiegazione approfondita della storia della regione e delle tradizioni locali. Vi verremo a prendere con auto di lusso o piccoli furgoni al vostro hotel o in un luogo stabilito. Attraverseremo Piazzale Michelangelo per una breve sosta e vista panoramica su Firenze, dopodiché passeremo da Greve in Chianti e visiteremo le principali città del Chianti con una fermata prolungata a Panzano in Chianti. Arrivo in un agriturismo per visitare la cantina piena e degustare il vino con esperti del produttore.chianti2

casentino2Tracce del periodo medievale sono presenti in ogni angolo della valle.Castelli del Casentino.arezzocasentino Il tour dei castelli medievali è un itinerario che ripercorre il percorso naturale del fiume Arno dove sorsero questi edifici e ci sentiamo di consigliarlo a chi non ha mai visitato il Casentino perchè è molto suggestivo. L’itinerario artistico della città di Arezzo include monumenti ed eventi molto interessanti con caratteristiche estremamente originali, il Salone del Mobile Antico che si svolge il primo fine settimana di ogni mese.Oltre alla Valtiberina con le sue opere d’arte, pascoli e boschi, la zona offre anche splendidi paesaggi dove si possono trovare famosi monasteri, completamente circondati da alberi centenari e numerose parrocchie romaniche.arezzo2

siena3Una bellissima escursione attraverso la campagna del Chianti, fra ridenti colline,San Gimignano con uno scenario sempre diverso di vigneti ed oliveti. 
All’arrivo a Siena, si posso percorrere a piedi le strette strade medioevali, ammirando gli splendidi palazzi fino a raggiungere la Cattedrale, di cui si visitano gli interni con la Libreria Piccolomini e l’adiacente Museo dell’Opera Metropolitana. 
Possiamo ammirare Piazza del Campo, una delle più belle del mondo, dove si trova il Palazzo del Comune. Partenza per San Giminiano, piccola città rimasta intatta attraverso i secoli, in cima alla collina, famosa per le sue numerose torri,siena2 i suoi affreschi ed altri tesori d’arte; tempo libero a disposizione per scoprire tutto il suo fascino. 
Monteriggioni Lungo il percorso di ritorno si potrà ammirare l’antico borgo medioevale di Monteriggioni, racchiuso dalle famose mura ancora intatte. Siena Monteriggioni è senza dubbio uno dei più classici e noti borghi murati italiani. Fin dal medioevo la sua fama era tale che anche Dante fa cenno alla sua ‘cerchia tonda’ nella Divina Commedia (Inferno canto XXXI vv. 40-41).siena Le mura, pressoché intatte, coprono una lunghezza di 570 metri e sono intervallate da 14 torri e due porte. La Porta Franca (verso Siena) sorge alla base di un torrione mentre quella di S.Giovanni (verso Firenze) si apre nelle mura ed è difesa da una delle torri del perimetro fortificato.

luccaPercorrendo il nostro viaggio a Pisa possiamo ammirare lo splendido panorama che la toscana può offrirci. La città di Pisa è intimamente connessa con le sue prestigiose università, lo scopriremo attraversando la Piazza dei Cavalieri, dove si trova la Scuola Superiore Normale, la Scuola S. Anna e l’Ateneo che ha il suo fulcro nel Palazzo della Sapienza, da cui non dista molto la Domus Galileana. pisaLa città di Pisa offre innumerevoli monumenti Il Museo delle Sinopie e quello dell’Opera del Duomo conservano testimonianze che hanno rischiato di scomparire, come la “Torre pendente” riconosciute a livello mondiale. E in un fazzoletto di terra si stringono le possenti mura di Lucca Luccache ancora oggi proteggono secoli di storia. La classica visita a Lucca prevede le Mura, il Duomo di San Martino, Basilica di San Giovanni e Reparata ,l’Anfiteatro, la Basilica di S.Frediano, la Torre ed il Quartiere Guinigi, il Forum romano con San Michele, piazza Napoleone. pistoiaPistoia pochi chilometri dalle mete della Toscana più note, tra Firenze, Lucca e Pisa, al di fuori dei percorsi più frequentati, la provincia di Pistoia, con le sue bellezze paesaggistiche ed il suo ricco patrimonio artistico e culturale, può essere una vera scoperta: ovunque il visitatore vedrà convivere in armonia la bellezza della natura e i capolavori dell’arte. Dal turismo d’arte a quello montano, dal termalismo al turismo congressuale, dal turismo verde sino a quello enogastronomico, ricca e varia è l’offerta turistica del territorio, pronto, in tutti i periodi dell’anno, ad accogliere e rendere partecipe il viaggiatore dai mille interessi.

montepulcianoMontepulciano e Montalcino, gioielli artistici e paesaggistici della Val d’Orcia, attendono, ogni anno, migliaia di visitatori Montepulciano alla scoperta delle loro numerose attrattive. Montepulciano, città costruita lungo una stretta cresta di calcare e circondata da una poderosa cinta muraria. L’imponenza dei palazzi rinascimentali e l’elegante bellezza delle sue chiese si intrecciano con l’antica tradizione vinicola del Nobile di Montepulciano, simbolo enologico della città e delizia del vostro palato durante la degustazione. Sempre sotto la costante guida di uno dei nostri esperti e brillanti tour leaders, proseguirete l’escursione alla volta di Montalcino.montalcino Montalcino dall’alto dei suoi 567 metri, domina tutta la campagna circostante, arroccato su un colle sul quale campeggia la possente Fortezza trecentesca. Nel dedalo dei vicoli, tra botteghe artigiane, piccoli caffè e rivendite di prodotti alimentari tipici (oltre al vino famosi sono il miele e i biscotti locali, detti “ossi di morto”), da vedere sono il bel Palazzo Comunale, il Palazzo Vescovile che ospita i musei di Montalcino (il diocesano, il civico e l’archeologico, con opere di importanti autori senesi del XIII-XVI secolo, tra i quali Bartalo di Fredi, il Sodoma, Bartolomeo Neroni), l’antico Crocefisso di Sant’Antimo, risalente alla metà del 1100 e le chiese di Sant’Agostino, Sant’Egidio e San Francesco tutte costruite tra il XIII e il XIV secolo, oltre al santuario della Madonna del Soccorso.

foce_pienzaUna giornata tra arte, cultura, vino e cibo delizioso… Sogni un’indimenticabile esperienza nei luoghi più suggestivi della Toscana? Unisciti a noi e visita fantastiche città, assaggia i migliori vini, formaggi e prodotti tipici, tutto in un solo giorno.Il tour inizia con la visita di una caratteristica cantina vicino a MONTALCINO dove vi è la degustazione di tutti i vini prodotti abbinati ad un delizioso assaggio di prodotti tipici toscani.montalcino2 Nel pomeriggio il nostro tour leader vi accompagnerà a Montalcino, dove potrete visitare il suggestivo borgo e la sua Rocca.Visiterete poi PIENZA e MONTEPULCIANO, due gioielli artistici dai quali ammirerete il paesaggio della Val d’Orcia. Pienza è una combinazione perfetta di tesori architettonici ed armonia. I suoi piccoli vicoli, dai nomi suggestivi, si affacciano sul panorama mozzafiato della Val d’Orcia. Il suo patrimonio naturale e artistico è caratterizzato da profumi e sapori unici. In un negozio di prodotti tipici degusterete il prodotto più famoso di Pienza, il Pecorino.tavernaIl nostro itinerario ci condurrà infine a Montepulciano, dove la sontuosità degli edifici rinascimentali e la raffinata bellezza delle sue chiese si intrecciano con l’antica tradizione del Vino Nobile, simbolo della città, che delizierà il tuo palato durante una degustazione in una cantina locale.

carraraCapoluogo storico e artistico della Versilia, Pietrasanta fa fede alla sua tradizione mostrando interessanti esempi di architettura religiosa, militare e civile. Nell’arte religiosa, che presenta varie influenze, è facilmente riconoscibile l’influsso pisano (con i suoi elementi bizantini) e quello del gotico. Il patrimonio artistico di Pietrasanta, indubbiamente legato alle vicende cittadine, comprende pregevoli opere di famosi maestri dello scalpello quali Donato Benti, Stagio Stagi, Bonuccio Pardini e di pittori quali Matteo Rosselli, Francesco Corradi, Iacopo Vignali.carrara2 Da alcune lapidi e da ricerche storiche si segnala il passaggio del grande Michelangelo, che qui abitò mentre sceglieva i marmi delle sue opere nelle vicine cave di marmo e qui trattò l’acquisto dei marmi per la facciata di S.Lorenzo a Firenze, marmi per cui è famosa la città di Carrara. Carrara decorata di Medaglia d’oro al Merito Civile, è nota in tutto il mondo per le sue cave di marmo e per la sua felice posizione, che ne fa da secoli crocevia di culture e territorio di scambio. Collocata nella parte più settentrionale della regione Toscana, ai piedi delle Alpi Apuane, è da tempo conosciuta per l’attività di estrazione e lavorazione del marmo bianco che l’ha resa famosa in tutto il mondo.pietrasanta Incastonata tra il mare e le montagne, Carrara é ricca di storia, di tradizione e cultura. Questa favorevole collocazione naturale, che ha permesso di sviluppare una fiorente attività turistica sulla costa, posiziona Carrara sempre più al centro del panorama culturale internazionale, grazie ad un percorso di eventi e manifestazioni. Una terra, dai monti al mare, percorsa da un fervore di iniziative che testimoniano la vivacità degli abitanti e l’attrattiva che la nostra terra ha per i tanti cittadini stranieri che l’hanno scelta per viverci.

cinqueterre Le Cinque Terre rappresentano una delle aree mediterranee naturali e seminaturali e più estese della Liguria; ciò è dovuto a ragioni principalmente storiche e geomorfologiche che hanno impedito una espansione edilizia eccessiva e la costruzione di assi viari principali (che invece percorrono più internamente la Val di Vara). Le attività umane e specialmente la viticoltura, hanno contribuito a creare un paesaggio unico al mondo nel quale lo sviluppo dei tipici “muri a secco” raggiunge complessivamente Porto Venere quello della famosa muraglia cinese.cinqueterre3 Tutto ciò unitamente alle caratteristiche di un mare cristallino, a testimonianze architettoniche di valore, ad una rete di sentieri tra le più ricche ed invidiabili nelle zone mediterranee, ha reso le Cinque Terre una meta sempre più ambita da turisti italiani e stranieri. Questo non è tanto il risultato di una campagna promozionale ben riuscita quanto un riconoscimento spontaneo dell’unicità di un luogo, della sua bellezza, della piacevolezza che se ne ricava dal soggiornarvi o dal visitarlo

mallOutlet The Mall: si trovano le seguenti famose firme della moda italiana: Gucci, La Perla, Salvatore Ferragamo, Tod’s, Valentino, Ermenegildo Zegna, Bottega Veneta, Fendi, Hogan, Loro Piana, Sergio Rossi, Emanuel Ungaro, Giorgio Armani, Marni, Tod’s. Visita libera di 2-3 ore ai negozi dell’outlet.
pradaSpace Outlet di Prada: è possibile acquistare gli articoli di pelletteria, abiti e sportswear di Miu Miu, Prada, Prada Sport.
Outlet di Barberino del Mugello: i negozi dell’outlet sono Abital, Adidas, Baldinini, Black Box, Bose, Bottega Verde, Bric’s Store, Brooksfield, Bruno Magli, Calzedonia, Caractère, Carlo Pignatelli, C’è Bassetti, CK Collection, CK Jeans, CK Underwear, Clan International , Coccinelle, Colombo Collezioni in Cachemire, Compagnia delle Pelli, Corso Roma, Cotton Belt, David Mayer, Diffusione Tessile, Docksteps, Douglas, Elena Mirò, Eredi Pisanò, Fila, Flannel Bay, Fornarina, Frette, Furla, Gas,barberino Giunti al Punto, The MallGolden Lady, Grigioperla, Guess, Guess Accessories, Guess Kids, Guru, Il Lanificio, John Ashfield, K.I.D.S, La Casa Italiana, Lagostina, Les Companies, Levis Dockers, Lindt, Lovable Playtex Planet, Malloy, Mariella Burani, Malboro Classic, Massimo Rebecchi , Maui Bear, Missoni, Moreschi, Motivi, Nautica, Officina di Ricerca, Pal Zilieri, Pinko, Piquadro, Pollini, Prada, Puma, Pupa Outlet, Q come Quore, RCR- Royal Cristal Rock, Rifle, Robe di Kappa, Rocco Bormioli, Segue, Sergio Tacchini, Sia, Slam, SPT – Société pour le Tricot, Stefanel, Store House, St. Diego–A-Style, Sunglass Time, Taylor Club, Tezenis, The Bridge, The End, Ugo Colella, United Colors of Benetton, Vestebene, Wrangler- Lee.

Florence Tour Chianti Wine Tour Casentino's Castles San Gimignano - Monteriggioni - Siena Lucca -Pisa - Pistoia Montepulciano - Montalcino Montalcino & Val d'Orcia Pietrasanta - Carrara Cinqueterre The Mall - Prada - Barberino